DETTAGLI DIMENTICATI?

Iwo Jima: una fotografia che cambiò la storia

Iwo Jima….che paradosso.

Il punto di forza della fotografia è sempre stato l’istantaneità, il riuscire a cogliere l’attimo unico e irripetibile, come segno di assoluta certezza della realtà ( “ho fatto la foto proprio mentre succedeva!!!”)

E ora sappiamo che ci sono altri attimi, frutto di una progettualità, magari anche falsi e ricostruiti, ma che sono più veri del vero e che possono avere valore superiore; attimi che ci riconducono a ciò che desideriamo, a ciò che sognamo, a ciò che vorremmo che fosse, o che sappiamo esistere ma non abbiamo mai visto.

Un esempio per tutti la foto di Joe Rosenthal in cui i marines piantano la bandiera americana sul suolo di Iwo Jima verso la fine della seconda guerra mondiale: non è la scena reaale dell’innalzamento della bandiera sulla cima dell’isola appena conquistata dopo giorni di terribili battaglie. E’ stata una ricostruzione, ma ha trasmesso i contenuti esatti in maniera così precisa ed efficace che ha cambiato il corso della guerra e di conseguenza della storia. Qui la storia e qui le immagini originali

Flags of Our FathersLa sua storia è stata raccontata nello splendido film di Clint Eastwood “Flags of Our Fathers” di cui in calce all’articolo il trailer italiano

La fotografia si è liberata della prigione in cui era finita.

La fotografia non è la realtà, ne è un’ interpretazione; o come ha detto Arnold Newman di recente scomparso: “E’ un’illusione della realtà con cui noi creiamo il nostro mondo privato”

E anche quando si realizzano immagini di reportage. immagini che rappresentano avvenimenti reali e concreti, drammatici e intensi, queste sono frutto anch’esse di una progettualità, di una pianificazione inconscia.

Sì perché l’immagine deve esistere dentro sé stessi ancor prima di scattarla; ed è proprio perché esiste dentro di te, che quando assisti ad un fatto, sei libero di riprenderlo ed interpetarlo.

Altrimenti quel pezzo di vita non ti interesserebbe.

Non esiste più spazio per l’approssimazione. Tutto deve avere un significato ed essere congruente. Nulla può essere più lasciato al caso. Anche perché nulla accade per caso.

 

Flags of Our Fathers

La trama del film ruota intorno alla celebre fotografia scattata dal Premio Pulitzer Joe Rosenthal durante la battaglia di Iwo Jima, foto che ritrae cinque marines ed un marinaio intenti ad issare una bandiera statunitense sul monte Suribachi.
Lo scrittore James Bradley, figlio di uno degli uomini che alzarono la bandiera americana (l'infermiere della marina John "Doc" Bradley), decide di cercare altri reduci di quella spedizione militare e chiedere loro cosa realmente fosse successo in quei giorni. Bradley constata presto che molte delle cose che il mondo crede di sapere sulla foto e sulla battaglia sono sbagliate, soprattutto perché essa fu assunta come simbolo della vittoria mentre in realtà.....

This is a sample text. You can click on it to edit it inline or open the element options to access additional options for this element.

TORNA SU